RICHIESTA DI DISPOSITIVI IN COMODATO D’USO GRATUITO

Data: 04/11/2021

RICHIESTA DI DISPOSITIVI IN COMODATO D’USO GRATUITO

Si informano le S.S.L.L. che il nostro Istituto si è attivato per mettere disposizione dei PC portatili (notebook) per gli/le studenti/esse della scuola attraverso la formula del comodato d’uso gratuito.

Essendo le necessità previsionalmente superiori alle disponibilità ad oggi accertate di circa 40 PC e 5 Tablet, questa Dirigenza ha stilato un piano di affidamento in comodato d’uso dei dispositivi informatici a disposizione, secondo i seguenti criteri che si riportano in ordine di priorità:

 

  1. Alunni con certificazione medica di situazione di fragilità con richiesta di frequenza a distanza (allegare certificazione medica);
  2. Alunni/e il cui reddito familiare ISEE sia inferiore a 15.000,00 euro (è necessario allegare certificazione ISEE o autocertificazione);
  3. Nessun dispositivo a disposizione per poter seguire la DAD o svolgere attività di studio (escluso Smartphone);
  4. Condizione occupazionale dei genitori;
  5. Condizione familiare (presenza di altri figli dalla primaria all’università che utilizzano un dispositivo; due o tre fratelli che frequentano l’istituto)
  6. Alunni/e con disabilità;
  7. Alunni/e DSA e BES in presenza di PDP;
  8. Non essere beneficiario di altre misure per il comodato d’uso o di sovvenzioni da parte di enti pubblici e privati per l’acquisto dei medesimi supporti didattici;
  9. Non aver ricevuto nel corso dell’a.s. 2020/21 sanzioni individuali per danneggiamenti di arredi e materiali della scuola o sottrazione di beni della scuola o dei compagni.

 

A parità di condizioni gli strumenti verranno concessi in comodato d’uso gratuito alle famiglie dotate di connessione a internet, o, in alternativa che abbiano accesso a reti pubbliche o possano accedere a reti messe a disposizione. Ulteriori dispositivi verranno acquistati dalla scuola e verranno destinati ai richiedenti seguendo la graduatoria in ordine di priorità.

 

In relazione all’utilizzo dei supporti informatici assegnati in comodato d’uso, la famiglia deve assumere nei confronti dell’istituzione scolastica i seguenti impegni:

  • non cedere a terzi il godimento del bene oggetto della concessione e utilizzarlo solo ed esclusivamente per la didattica a distanza
  • custodire e conservare il supporto informatico in luogo sicuro
  • restituire lo stesso supporto informatico ricevuto alla scadenza della concessione

 

In caso di mancata restituzione dei supporti dati in comodato o di danni non riconducibili al normale stato di usura, l’istituto potrà chiedere il pagamento di una cifra pari al valore del bene (100% del prezzo in caso di supporti nuovi, 60% nel caso di prodotti di 1-2 anni, 40% per supporti con 3 o più anni di età).

Si confida nella correttezza delle famiglie al fine di poter tutelare il diritto di ciascun minore in possesso di concreti bisogni, per come dichiarati.

 

I genitori interessati possono richiedere un dispositivo portatile in comodato d’uso gratuito compilando il modulo allegato alla circolare n. 42 entro venerdì 12 novembre: MODULO DI RICHIESTA COMODATO D’USO GRATUITO e restituendolo all’indirizzo di posta elettronica psrh02000x@istruzione.it riportando all’oggetto della mail “RICHIESTA COMODATO D’USO GRATUITO” o consegnandolo in cartaceo, anche attraverso l’alunno/a, all’ Ufficio Didattica (orario ricevimento LUN-VEN 8:05-8:30 e 11:00-13:45 – Martedì e Giovedì anche dalle ore 14:30 alle ore 16:30).

 

Individuati gli/le alunni/e che possiedono i requisiti richiesti, sarà inviata ai genitori una comunicazione in cui saranno precisati modalità e tempi per il ritiro del dispositivo in comodato d’uso assegnato.